Ritorna libero Totò Cuffaro: “Mai più in politica”

Redazione

Apertura

Ritorna libero Totò Cuffaro: “Mai più in politica”

di Redazione
Pubblicato il Dic 11, 2015

Mancano pochi giorni alla scarcerazione di Totò Cuffaro , il Presidente della Regione siciliana al tempo stesso più amato e più odiato di sempre. Condannato per favoreggiamento a personaggi considerati mafiosi e rivelazione di segreti giudiziari, l’ex Presidente dovrebbe uscire dal carcere il 16 dicembre dopo aver scontato quasi 5 anni. Una pena senza sconti se non quello ‘obbligatorio’ per buona condotta carceraria così come previsto dal codice. E in Sicilia c’è già chi conta i giorni in attesa del ritorno di Cuffaro che, però, ribadisce in una intervista al “Tempo”, che non intende in nessuno caso e modo ritornare a fare politica «la politica è stata la mia vita, il modo in cui mi sono donato alla gente. Non rinnego la scelta di aver fatto il presidente della Regione e lo rifarei – dice al giornale – è stato un onore essere il presidente dei siciliani. la consapevolezza di essere stato votato da 2 milioni di siciliani ed avere avuto la loro fiducia mi riempie di orgoglio e non nego che se il vecchio Cuffaro manca a qualcuno ciò mi fa piacere. ma il mio tempo per la politica è finito”.


Dal Web


  • Apertura

    M5S, stasera i nomi dei candidati al Parlamento: chi corre in provincia di Agrigento

    Pubblicato il 21 01 2018

    Erano tre le preferenze che ciascun iscritto poteva esprimere nei confronti di un candidato. Un sistema sicuramente innovativo nel panorama democratico italiano che - però - ha presentato anche alcune problematiche “tecniche”: soprattutto nelle prime ore di mercoledì - primo giorno di votazion..

    Continua a Leggere

  • Apertura

    Porto Empedocle, secondo giorno di sciopero degli operatori ecologici

    Pubblicato il 21 01 2018

    Niente raccolta dei rifiuti a Porto Empedocle per il secondo giorno di fila: non c’è stata la fumata bianca dopo l’incontro - avvenuto nella mattinata di ieri - tra il primo cittadino Ida Carmina e i lavoratori che protestano per il ritardo nel pagamento degli stipendi. Secondo giorno di sciope..

    Continua a Leggere

  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361