Caltanissetta

Ruba arnesi dal posto di lavoro: manette per operaio gelese

I carabinieri della sezione radiomobile di Gela hanno arrestato in flagranza Angelo Iapichello, 58 anni,operaio di una ditta dell’indotto ENI, per furto aggravato e ricettazione. Al termine del proprio turno di lavoro stava lasciando la raffineria, quando, insospettiti dal suo modo di camminare, gli addetti alla sicurezza hanno chiamato il 112.

I carabinieri gli hanno trovato in auto un grosso quantitativo di materiale utilizzato nell’impianto: 180 manicotti di ottone per un valore complessivo di 6.000 Euro. Nell’abitazione, poi, sono stati trovati centinaia di utensili da lavoro (punte da trapano, chiavi, cannelli per fiamma ossidrica).

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top