Rubano in un cantiere: due arresti dei carabineri

Rubano in un cantiere: due arresti dei carabineri

0
SHARE

Due uomini sono stati arrestati ieri mattina da una pattuglia della stazione dei Carabinieri di Palermo con l’accusa di aver rubato all’interno di una cantiere edile in via Celso. I due sono stati individuati e bloccati dai militari dell’Arma a bordo di una Fiat Panda. Al momento del controllo i due uomini erano agitati, vistosamente sudati, e con gli abiti sporchi. Dall’accertamento alla banca dati, la Fiat Panda, risultava essere stata rubata lo scorso 23 aprile, e dalla perquisizione personale e del veicolo sono stati trovati e sequestrati undici sacchi di plastica contenenti raccorderia idraulica varie dimensioni in pollici per un peso di circa 300 chili, 1 matassa di rame lunga circa 20 metri, 1 matassa di rame coibentato lunga circa 20 metri, 2 chiavi inglesi, 3 pinze e 3 giraviti, per un valore complessivo di circa 4 mila euro.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, i due si sono introdotti in un cantiere edile e dopo aver forzato una finestra sono entrati nella sede di un istituto professionale appropriandosi di quanto avevano trovato nel laboratorio di idraulica.

I due uomini, su disposizione dell’autorità giudiziaria, sono stati arrestati con l’accusa di furto aggravato, ricettazione e danneggiamento e condotti al carcere Pagliarelli.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *