Messina

Rubavano offerte in chiesa: arrestati padre e figlio (il video)

I due ladri in azione

I due ladri in azione

La Polizia ha arrestato due persone sorprese che rubavano le offerte in chiesa a Taormina, in provincia di Messina. I due avevano creato un’asta metallica modellata ad arte perché agganciasse la banconota e cartine bioadesive per esser certi che il denaro aderisse all’asta e venisse fuori dalla cassette delle offerte senza problemi. Un sistema rudimentale, ma ingegnoso, con il quale padre e figlio hanno razziato le donazioni dei fedeli in almeno due chiese. Sull’auto con la quale i due hanno raggiunto Taormina gli agenti hanno trovato una lista dettagliata delle chiese presenti sul territorio, un elenco ragionato dei posti in cui colpire. Sequestrata anche una piccola luce a led che i due utilizzavano per scrutare il contenuto delle cassette ed essere certi della somma indicativa da prelevare.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top