Sadomaso, prostituta e trans: casa a luci rosse “in nero”

Sadomaso, prostituta e trans: casa a luci rosse “in nero”

0
SHARE

Il subappalto del sesso al Piano. Prostituta e locatrice, la bella vita dell’avvenente dominicana che per arrotondare il gruzzolo affittava il bilocale ad un trans brasiliano. Ma un poliziotto si finge cliente e fa saltare il banco. In realtà sul contratto d’affitto figurava essere lei l’inquilina, alla fine in quelle stanze era il trans ad ospitare i clienti. Oltre alle sue prestazioni personali, la prostituta caraibica riscuoteva dal trans pure un affitto in nero di 300 euro più le spese a settimana.

Una quota assurda in riferimento alla qualità dell’appartamento, senza contare però l’enorme via vai di clienti. Durante il periodo di indagine, è stato appurato che per rendere le esperienze più forti, trans e lucciola hanno spesso lavorato in coppia, per clienti desiderosi e danarosi.

All’interno delle due stanze sono stati trovati arnesi del mestiere, anche per rapporti sado-maso. A fare la scoperta di questa situazione di comodo nell’illegalità, è stata la squadra mobile di Ancona, a cui è bastato una piccola informazione per smascherare il malaffare. La dominicana, 31 anni residente a Osimo, è stata denunciata per il reato di favoreggiamento della prostituzione, mentre per il brasiliano sono state avviate le procedure per l’espulsione dal territorio nazionale.

(tratto da http://www.ilrestodelcarlino.it/ancona/sesso-trans-prostituta-1.1330498)

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *