Santa Elisabetta, arrestati Vincenzo e Francesco Fragapane

Santa Elisabetta, arrestati Vincenzo e Francesco Fragapane

2.223 views
0
SHARE
Le armi sequestrate a Vincenzo Fragapane (a sin) e Francesco Fragapane (a dx)

I Carabinieri di Santa Elisabetta hanno effettuato alcune perquisizioni domiciliari alla ricerca di armi illegalmente detenute.

Nell’abitazione di un incensurato sabettese, Vincenzo Fragapane, 62 anni, pensionato rientrato dal Belgio venivano rinvenute: una carabina senza marca cal. 22, di fabbricazione belga; una carabina cal. 22, di fabbricazione tedesca, con un caricatore; una pistola semiautomatica senza marca cal. 6,35, di fabbricazione belga, con un caricatore; 396 cartucce, di cui  290 cal. 22  e  106 cal 6,35.

Lo stesso deteneva armi e munizioni illegalmente e pertanto veniva dichiarato in arresto e terminate le formalità di rito veniva sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

Sempre a Santa Elisabetta una pattuglia locale stazione durante un posto di controllo ai limiti del territorio con il comune di Aragona, notavano un’autovettura uscire da una masseria di c.da Margi-Carbonia, ed intimato l’alt al mezzo controllavano il conducente, Francesco Fragapane, 36 anni, noto agli operanti. Lo stesso sottoposto alla misura di prevenzione di Pubblica sicurezza della sorveglianza di speciale con obbligo di soggiorno nel comune di Santa Elisabetta nonché per medesima misura gli era stato ritirato il titolo di guida per mancanza dei requisiti morali veniva immediatamente arrestato per aver violato le prescrizioni imposte, ovvero essere stato sorpreso fuori dal comune di Santa Elisabetta ed aver guidato una macchina con patente revocata.

Lo stesso veniva sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *