Scandalo Catania, interrogato Cosentino: “Io estraneo alle accuse”

Scandalo Catania, interrogato Cosentino: “Io estraneo alle accuse”

0
SHARE
Una recente formazione del Catania calcio

“Io sono estraneo alle accuse contestate dalla Procura. Se l’artefice e’ stato Pulvirenti, e’ stato un folle”. Cosi’ l’amministratore delegato del Catania calcio, Cosentino, oggi sentito dal Gip Fabio Di Giacomo, nell’interrogatorio di garanzia.  Mentre l’imprenditore Giovanni Luca Impellizzeri si e’ avvalso della facolta’ di non rispondere. Il gip sta adesso interrogando il presidente del CATANIA Antonino Pulvirenti.