Schianto di Siculiana, uno dei feriti, operato due volte, è in coma: un altro si aggrava e sarà trasferito a Palermo

Redazione

Agrigento

Schianto di Siculiana, uno dei feriti, operato due volte, è in coma: un altro si aggrava e sarà trasferito a Palermo

di Redazione
Pubblicato il Lug 22, 2018
Schianto di Siculiana, uno dei feriti, operato due volte, è in coma: un altro si aggrava e sarà trasferito a Palermo

Si trova in coma farmacologico ed è ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Caltanissetta, uno dei feriti del terribile incidente stradale avvenuto due giorni fa lungo la S.S. 115, fra Siculiana e Montallegro.

Si tratta dell’uomo di 41 anni di Ribera, Nicola Marsala, gravemente ferito e trasportato, subito dopo il sinistro, in elicottero presso la struttura sanitaria nissena dove si trova in prognosi riservata sulla vita.

Il 41ennne è stato sottoposto già  due interventi chirurgici.

Peggiorate anche condizioni degli altri due coinvolti, due agrigentini, uno di 68 anni, l’altro di 63, che si trovano ricoverati presso il reparto di Rianimazione dell’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento.

In particolare per uno dei due, dato il quadro clinico in essere, si pensa al trasferimento in un centro meglio attrezzato di Palermo.

Intanto continuano le indagini delle forze dell’ordine per chiarire ogni aspetto riguardante la dinamica dell’incidente.

 

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361