Sciacca, abbandono rifiuti ingombranti: chiesto intervento Sogeir e Polizia Municipale

Sciacca, abbandono rifiuti ingombranti: chiesto intervento Sogeir e Polizia Municipale

0
SHARE

Non utilizzare i cassonetti degli Rsu (rifiuti solidi urbani) come aree di raccolta dei rifiuti ingombranti, come elettrodomestici in disuso o vecchi materassi. Il sindaco Fabrizio Di Paola e l’assessore all’Ecologia Gaetano Cognata si appellano al buon senso dei cittadini e a non trasformare le aree dei cassonetti in vere e proprie discariche come quelle che, dopo una ricognizione del territorio, sono emerse in contrada Foggia, Via Lido (zona Tonnara), in località Sovareto (sottopassaggio Sitas) e anche in contrada Raganella.

Il sindaco ha chiesto alla Sogeir un intervento per la bonifica delle aree e alla Polizia Municipale l’intensificazione dei servizi di controllo per individuare e sanzionare gli autori di “gesti deprecabili che creano problemi di natura igienico-sanitaria e danni di immagine alla città”.

In contrada Perriera, si ricorda, nei pressi dello stadio alternativo, è sempre in funzione l’isola ecologica.

“Non si capisce allora la ragione – dicono il sindaco Di Paola e l’assessore Cognata – dell’abbandono di rifiuti ingombranti per strada avendo il cittadino la possibilità di conferirli in una struttura attrezzata, facilmente raggiungibile e senza alcun costo”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *