Sciacca, accusato di essere un piromane, il Riesame conferma i “domiciliari”

Redazione

Sciacca

Sciacca, accusato di essere un piromane, il Riesame conferma i “domiciliari”

di Redazione
Pubblicato il Set 16, 2017
Sciacca, accusato di essere un piromane, il Riesame conferma i “domiciliari”

Era stato arrestato perchè ritenuto l’autore di un incendio sviluppatosi in località San Michele a Sciacca, rogo che aveva distrutto circa sei ettari di vegetazione. Finito agli arresti domiciliari, la difesa si era rivolta al Tribunale del Riesame di Palermo per ottenere la liberazione. Dovrà invece rimanere sempre agli arresti, Paolo La Bella, 32 anni, di Sciacca, in quanto i giudici del Riesame hanno ritenuto ancora valide le esigenze cautelari.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361