Sciacca, il sindaco chiede sostegno a parlamentari per iniziativa sulle terme

Redazione

Provincia

Sciacca, il sindaco chiede sostegno a parlamentari per iniziativa sulle terme

di Redazione
Pubblicato il Dic 7, 2015

Il sindaco Fabrizio Di Paola ha oggi coinvolto i parlamentari del territorio “per sostenere, con una forte azione politica, la Città di Sciacca nella sua battaglia a favore delle sue Terme”, chiuse da marzo su decisione dell’Assemblea dei Soci.

“Dopo lo svolgimento di un convegno sulla “Eccellenza Termale”, patrocinato dalla stessa Regione Siciliana, – ha scritto in una lettera il sindaco – si è promossa una nuova iniziativa, a cui hanno aderito sindacati, associazioni, comitati civici, testate giornalistiche della città. Abbiamo chiesto al Presidente della Regione Rosario Crocetta di dedicare una giornata a Sciacca perché, forse, non si è reso conto della ricchezza a cui la Sicilia sta rinunciando”.

Il sindaco ha così girato ai parlamentari la richiesta al Presidente della Regione di venire a Sciacca per una visita allo Stabilimento di Cure Termali, alle Stufe Vaporose del Monte Cronio, al Grand Hotel per “rendersi conto da vicino del valore di un patrimonio unico in mano alla Regione, per dare impulso a meccanismi burocratici che sembrano inceppati”.

“Vi chiedo – ha scritto il sindaco Di Paola ai parlamentari – di farvi portavoce della richiesta e dell’urgenza di aprire per la prossima stagione le Terme di Sciacca. Tutto sembra bloccato, con il Governo regionale ancora refrattario alle continue sollecitazioni, dal Presidente agli Assessori, nonostante le soluzioni proposte, nonostante le diverse iniziative assunte nel tempo”.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361