Sciacca, il sindaco Valenti: “Situazione ospedale intollerabile”

Redazione

Sciacca

Sciacca, il sindaco Valenti: “Situazione ospedale intollerabile”

di Redazione
Pubblicato il Set 15, 2017
Sciacca, il sindaco Valenti: “Situazione ospedale intollerabile”

“Una situazione intollerabile”. È quanto dichiara il sindaco Francesca Valenti dopo la notizia dell’imminente ridimensionamento del numero dei medici nell’area di emergenza dell’ospedale “Giovanni Paolo II” di Sciacca e la segnalazione di altri problemi nella struttura di contrada Seniazza.

 

“Convocherò al Comune – annuncia il sindaco Francesca Valenti – i vertici provinciali dell’Asp e chi ha la gestione diretta dell’ospedale, per capire qual è l’attuale situazione, cosa si prospetta e, soprattutto, cosa la direzione dell’Azienda Sanitaria intende fare nell’immediato per porre rimedio all’emergenza della carenza d’organico a cui si andrà incontro con la partenza di due medici verso altri ospedali. L’Asp non può lasciare il presidio di Sciacca con un numero inadeguato di medici. È intollerabile che si mortifichi la sanità di Sciacca e del territorio con il venir meno di professionalità. La direzione deve rassicurare le istituzioni e la città sul mantenimento della qualità dei servizi e sul corretto funzionamento della struttura”.


Dal Web


  • Sciacca

    M5S, stasera i nomi dei candidati al Parlamento: chi corre in provincia di Agrigento

    Pubblicato il 21 01 2018

    Erano tre le preferenze che ciascun iscritto poteva esprimere nei confronti di un candidato. Un sistema sicuramente innovativo nel panorama democratico italiano che - però - ha presentato anche alcune problematiche “tecniche”: soprattutto nelle prime ore di mercoledì - primo giorno di votazion..

    Continua a Leggere

  • Sciacca

    Porto Empedocle, secondo giorno di sciopero degli operatori ecologici

    Pubblicato il 21 01 2018

    Niente raccolta dei rifiuti a Porto Empedocle per il secondo giorno di fila: non c’è stata la fumata bianca dopo l’incontro - avvenuto nella mattinata di ieri - tra il primo cittadino Ida Carmina e i lavoratori che protestano per il ritardo nel pagamento degli stipendi. Secondo giorno di sciope..

    Continua a Leggere

  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361