Sciacca, inizia domani una mostra di ceramica e corallo

Sciacca, inizia domani una mostra di ceramica e corallo

0
SHARE

Una mostra della ceramica artistica di Sciacca a cura dei maestri ceramisti saccensi e con la partecipazione dell’Istituto Superiore “Fazello” e dell’Accademia di Belle Arti “Eleonora D’Aragona” con manufatti in ceramica e in corallo. L’iniziativa è promossa dall’assessorato alla Promozione della Ceramica come nuovo appuntamento nel calendario di iniziative predisposto  nell’ambito dell’evento nazionale “Buongiorno Ceramica” dell’Aicc, l’Associazione che in Italia riunisce le Città della Ceramica.

Ne danno notizia il sindaco Fabrizio Di Paola, vice presidente nazionale dell’Aicc, e l’assessore Salvatore Monte.

La mostra “Buongiorno Ceramica – Buongiorno Corallo – Buongiorno Sciacca” sarà inaugurata domani, venerdì 17 giugno 2016, alle ore 19,00, all’interno del complesso monumentale “Fazello” di Via Giuseppe Licata. L’evento è patrocinato dall’Aicc.

“La mostra – dicono il sindaco Di Paola e l’assessore Monte – è la seconda iniziativa che organizziamo a giugno nell’ambito di Buongiorno Ceramica. È curata da apprezzati maestri ceramisti di Sciacca. Sarà una mostra che cambierà di mese in mese, con ceramisti che si daranno il cambio in una sorta di staffetta espositiva arricchendo, di opere sempre diverse il complesso monumentale del Fazello, trasformandolo così in un piccolo polo museale nel cuore del centro storico della città”.

“Oltre ai maestri ceramisti – aggiungo il sindaco Di Paola e l’assessore Monte – esporranno, solo per il primo periodo, gli allievi del liceo artistico Bonachia. Gli studenti hanno realizzato alcuni modelli di gioielli in corallo in collaborazione con il consorzio ‘Il Corallo di Sciacca’. Partecipa all’iniziativa anche l’Accademia di Belle Arti Eleonora D’Aragona, istituto che ha donato un pannello che sarà esposto al Fazello. La mostra potrà essere visitata a partire da domani e per tutta l’estate. Ringraziamo i maestri ceramisti, le scuole e tutti gli enti che hanno aderito all’iniziativa a cui ne seguiranno altre”.

“È per noi – concludono – motivo di orgoglio arricchire continuamente di arte questo luogo monumentale e di attrazione turistica, dopo la mostra natalizia dedicata alla ceramica e al corallo. Il complesso del Fazello, grazie al servizio di custodia assicurato dal personale del Settore diretto dal dirigente Michele Todaro, garantirà l’apertura al pubblico allineandosi agli altri musei della città”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *