Sciacca, l’Orchestra Sinfonica Siciliana al teatro Samonà

Sciacca, l’Orchestra Sinfonica Siciliana al teatro Samonà

0
SHARE

“Un evento storico per la città di Sciacca che si riappropria definitivamente del suo teatro con la presenza di un’istituzione musicale tanto prestigiosa: l’Orchestra Sinfonica Siciliana, a cui i numerosi spettatori presenti hanno tributato lunghi e fragorosi applausi, alzandosi in piedi per richiedere a gran voce e più volte il bis”. È quanto dicono oggi il sindaco Fabrizio Di Paola e l’assessore allo Spettacolo Salvatore Monte ribadendo i concetti espressi ieri sera al termine del concerto a Sciacca dell’Orchestra Sinfonica Siciliana all’interno del Teatro Popolare Samonà, evento inserito nel cartellone dell’estate saccense. L’orchestra, composta da una settantina di maestri diretti da Francesco Di Mauro, in circa due ore ha eseguito un’antologia di sinfonie d’opere. Il sindaco Di Paola ha voluto consegnare in dono al direttore dell’orchestra un piatto in ceramica “ringraziando, a nome della città, la fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana per avere onorato Sciacca e il suo teatro popolare con una presenza così prestigiosa ed emozionante, omaggiandola con un concerto di altissimo livello”.

Il sindaco Di Paola si è anche augurato che questa storica istituzione regionale, un patrimonio dell’intera isola di cui andare orgogliosi, venga preservata dalla mannaia dei tagli e che continui a dare lustro alla nostra terra.

“Ieri sera abbiamo avuto una grande risposta dal pubblico che ha tanto gradito lo spettacolo, primo evento organizzato dal Comune di Sciacca – dicono ancora il sindaco Fabrizio Di Paola e l’assessore Salvatore Monte -. Un teatro così pieno, con oltre 500 spettatori ad applaudire, è un grande stimolo a proseguire lungo questa strada. Il teatro popolare è vivo e lo sarà ancor di più quando sarà ampliato il palcoscenico. L’augurio è che diventi polo di attrazione culturale e un punto di riferimento non solo per Sciacca ma dell’intero territorio circostante. Ieri, in sala, non c’erano solo saccensi, ma turisti e appassionati provenienti da paesi vicini. E questo è un ottimo segnale”.

Questo il programma eseguito ieri sera dall’Orchestra Sinfonica Siciliana:

Rossini: Barbiere di Siviglia, Guglielmo Tell, Signor Bruschino

Bellini: Norma

Verdi: Nabucco, Vespri siciliani

Donizetti: Don Pasquale

Mascagni: Cavalleria rusticana

Wagner: Rienzi

 

Prossimo appuntamento al Teatro Popolare “Samonà” con la musica classica è per mercoledì 23 luglio. In programma l’esibizione dell’Orchestra del Teatro Massimo di Palermo.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *