Sciacca, mensa scolastica, l’Amministrazione comunale chiarisce

Sciacca, mensa scolastica, l’Amministrazione comunale chiarisce

Condividi

“L’attivazione della mensa scolastica non ha nulla di politico. C’è un indirizzo preciso dell’Amministrazione comunale per l’avvio del servizio, già da tempo. È solo una questione tecnica, che riguarda la dirigenza di due settori del Comune: la Pubblica Istruzione e la Ragioneria”. È quanto chiarisce l’Amministrazione comunale rispondendo alla nota del consigliere comunale Simone Di Paola.
“Gli amministratori di Sciacca – precisa l’Amministrazione comunale – non hanno bisogno di fare alcuna gita di istruzione in altri paesi. C’è chi deve andare in pellegrinaggio. Ma non certo chi governa questa città. La politica ha fatto la propria parte, con responsabilità pur tra le difficoltà finanziarie dell’ente. L’indirizzo, ribadito con più note e richiami, era anche su questo servizio preciso: di avvio entro l’inizio dell’anno scolastico. Il settore Pubblica istruzione ai primi del 2016 aveva già predisposto una determina a tale scopo, provvedimento che però è stato stoppato per ben due volte dal settore Ragioneria. Per far partire il servizio, l’Amministrazione comunale ha proposto delle soluzioni e chiesto agli uffici di usare le economie dell’anno precedente. E ci auguriamo che ciò avvenga al più presto. Invitiamo il consigliere Simone Di Paola a recarsi in un luogo sereno che possa aprirgli la mente e nuovi orizzonti evitando così di declamare affermazioni insensate, condite da uno humor tutt’altro che umoristico”.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *