IN EVIDENZA

Sciacca, “Proferì frasi minacciose”: agrigentino assolto perchè “il fatto non sussiste”

Il giudice monocratico del Tribunale di Sciacca, Grazia Scaturro, ha assolto, “perchè il fatto non sussiste”, dall’imputazione per la quale è stato giudicato, l’agrigentino Giuseppe Frenna, 43 anni, residente nella città termale. L’uomo, difeso abilmente dall’avv. Giuseppe Zucchetto, era accusato di  aver proferito frasi minacciose nei confronti di un saccense di 44 anni. La vicenda risale al 2011. Ora l’assoluzione, dopo due anni di peregrinare,  per l’agrigentino che è stato scagionato da ogni accusa.

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top