Sciacca: rifiuti, Urega avvia procedure di gara per il Piano Aro di...

Sciacca: rifiuti, Urega avvia procedure di gara per il Piano Aro di Sciacca

0
SHARE

L’Urega di Agrigento ha avviato le procedure di gara per l’affidamento dei servizi previsti nell’Aro di Sciacca, il piano d’intervento per l’organizzazione e la gestione del servizio di spazzamento, raccolta e trasporto dei rifiuti urbani. È quanto rende noto il sindaco Fabrizio Di Paola dopo avere ricevuto una comunicazione da parte dello stesso Ufficio Regionale per l’Espletamento di Gare per l’Appalto di lavori pubblici. L’Urega ha comunicato di avere avviato le procedure di gara dell’Aro e di aver già fissato le date per la ricezione delle offerte da parte degli operatori economici.

È una buona notizia – dichiara il sindaco Fabrizio Di Paola –. L’Amministrazione comunale crede in questo piano per un cambio radicale e positivo di un sistema che finora ci ha penalizzato. Il Piano Aro ingloba tutti i servizi che riguardano la pulizia, l’igiene, il decoro e l’immagine della città. Sciacca potrà così avere dei servizi innovativi e tempestivi, proporzionati alla sua importanza, alle proprie esigenze di città turistica, alla vastità del proprio territorio”.

Il sindaco Fabrizio Di Paola ricorda il lavoro che è stato fatto per arrivare alla data del 15 luglio quando tutti gli atti sono stati trasmessi all’Urega di Agrigento per la gara d’appalto: “Ci siamo arrivati dopo avere superato tanti ostacoli di cui ho avuto modo di parlare in più occasioni. Il 14 luglio il dirigente Dipartimento Acque e Rifiuti ha emanato il decreto di approvazione del nostro piano Aro. L’indomani, ultimo giorno utile, e in piena emergenza rifiuti, la corsa per trasmettere tutti i documenti all’Urega”.

La proposta di Piano Aro è stata approvata dalla Giunta comunale nel luglio del 2015. Nel marzo del 2016 l’approvazione del Consiglio comunale.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY