Scoperta “casa di piacere”, sequestrato un intero residence

Scoperta “casa di piacere”, sequestrato un intero residence

0
SHARE

A tradire il proprietario del residence sono stati alcuni annunci di incontri a pagamento. I carabinieri di Marina di Ragusa hanno sequestrato un intero residence di proprietà di un uomo dopo un controllo effettuato in una stanza dello stesso dove una donna esercitava il mestiere più antico del mondo. I militari hanno preso un appuntamento e, con sorpresa, la donna si è trovata i carabinieri fuori dalla porta e non ha potuto far nulla per dissimulare la sua attività. A finire nei guai il proprietario del residence che aveva affittato quella stanza, ben conscio dell’attività di prostituzione che si svolgeva all’interno, e che già in passato ed in più occasioni aveva affittato stanze a donne che lì si prostituivano.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *