Scoperta villetta a “luci rosse”, allontanate 2 sudamericane (video)

Scoperta villetta a “luci rosse”, allontanate 2 sudamericane (video)

Condividi
Scoperta villetta a luci rosse, allontanate 2 sudamericane

La Squadra mobile ha scoperto e chiuso una casa a luci rosse in contrada “Cinque vie di Genisi”. Qualche giorno fa, gli agenti aveva ricevuto una richiesta d’intervento da parte di alcuni cittadini residenti, poichè avevano notato uno strano via vai da una villetta sita proprio davanti casa loro. I controlli hanno permesso di appurare la proprietà dell’immobile e il regolare contratto d’affitto a una donna ragusana.

Al momento del controllo vi era all’interno un cliente il quale, sentito come persona informata sui fatti, ha riferito di aver contattato le prostitute tramite un sito internet. Gli agenti hanno identificato le due sudamericane presenti, di 40 anni, residenti a Roma, e da pochi giorni venute qui a Ragusa per prostituirsi.

Il proprietario era del tutto ignaro che l’affittuaria aveva dato in locazione la casa a delle prostitute. Le due donne sono state allontanate dal territorio di Ragusa con la diffida di non fare più rientro in questa provincia al fine di esercitare la prostituzione.

Nel 2015 sono state chiuse ben 15 case, la maggior parte nel comune di Ragusa ma anche in altre zone. Diversi sono stati i sequestri delle abitazioni adibite dai proprietari o locatari a luoghi dove poter consumare sesso a pagamento e tuttora i proprietari hanno perso il possesso delle loro proprietà.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *