Scoperto macello clandestino: denunciato allevatore

Scoperto macello clandestino: denunciato allevatore

0
SHARE

I carabinieri del comando provinciale di ENNA, nell’ambito di un controllo del territorio, eseguito con l’ausilio di unita’ cinofile antidroga e per la ricerca di armi, hanno rinvenuto a Regalbuto, all’interno di un’abitazione rurale, un locale destinato alla macellazione clandestina, con all’interno alcuni ovini e bovini gia’ sezionati. Denunciato il proprietario, un allevatore di 44 anni, nel cui appartamento sono state trovate anche cartucce a pallettoni illegalmente detenute. Nel corso degli stessi controlli, e’ stata perquisita l’abitazione e l’azienda agricola di un allevatore 68enne, originario di Cesaro’, nel messinese, ma residente in una contrada rurale di Regalbuto. All’interno della sua proprieta’ e’ stato rinvenuto un automezzo, risultato rubato in provincia di Catania nell’aprile 2013, e numerosi ricambi di auto. L’intera struttura, inoltre, e’ risultata allacciata abusivamente alla corrente elettrica. Il 68enne e’ stato arrestato con l’accusa di ricettazione e furto aggravato.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY