Sentenza Nuova cupola; nelle motivazioni mezzo secolo di storia mafiosa

Sentenza Nuova cupola; nelle motivazioni mezzo secolo di storia mafiosa

0
SHARE
Grandangolo 26 del 4 luglio 2015, sito

Trecento pagine, una di indice, per motivare cinque condanne e quattro assoluzioni nel processo  – il troncone ordinario – scaturito dall’operazione antimafia “Nuova Cupola”.  La sentenza è stata emessa dal collegio del Tribunale di Agrigento, presieduto dal giudice Luisa Turco con a latere Francesco Paolo Pizzo ed Ermelinda Marfia.

Adesso sono state depositate le motivazioni. Che riscrivono la storia mafiosa degli ultimi 50 anni. Una sentenza efficace, scorrevole, che fa “rivedere” nei suoi passaggi più salienti, l’intera storia mafiosa e giudiziaria dell’ultimo mezzo secolo. Che Grandangolo comincia a raccontarvi a partire da oggi con due pagine speciali. Dalla storia personale dei nove imputati discende la trattazione della storia mafiosa agrigentina. Che mette a fuoco una sola presenza ricorrente: quella di Calogero Cesare Lombardozzi, presente nel blitz del 1981 denominato Santa Barbara e presente anche nelle recenti operazioni antimafia. Condannato più volte per mafia è riuscito a passare indenne tutte le guerre di mafia degli ultimi 30 anni.

La sentenza rappresenta un vero e proprio saggio.

Da leggere.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *