Ultime Notizie

Sequestra e schiavizza ragazza rumena: arrestato

Un 18enne di origine rumena è stato fermato dai carabinieri di Mazzarrone, in provincia di Catania, con l’accusa di riduzione in schiavitù, sequestro di persona e lesioni personali. I militari hanno accertato che il giovane, dal 22 luglio scorso, ha tenuto sotto sequestro nella propria abitazione una connazionale di 20 anni, costringendola a prostituirsi, picchiandola e minacciandola con un coltello da cucina ed una cesoia. Nella tarda serata di ieri la ragazza è riuscita a telefonare ai propri familiari chiedendo aiuto, utilizzando di nascosto il cellulare di uno dei clienti. I militari, avvertiti dai genitori della vittima, sono immediatamente intervenuti nell’appartamento bloccando il 18enne e liberando la giovane che è stata trasportata e medicata all’ospedale di Caltagirone, dove i medici hanno riscontrato delle ecchimosi e contusioni a spalle e gomiti, giudicate guaribili in 3 giorni. Il coltello e le cesoie utilizzati dal 18enne sono stati rinvenuti dentro casa dai carabinieri e sono stati sequestrati. L’arrestato è stato condotto nel carcere di Caltagirone.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Most Popular

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top