Sequestrano clienti e tentato rapina in banca

Sequestrano clienti e tentato rapina in banca

0
SHARE

Rapina sventata ieri pomeriggio a Cinisi, nel Palermitano. In due con il volto coperto e armati di coltello hanno fatto irruzione nella filiale di Banca Nuova in corso Umberto. Dopo aver radunato in una stanza i clienti presenti, hanno minacciato il direttore e la cassiera per farsi aprire la cassaforte temporizzata. L’attesa, però, si è rivelata per loro fatale. I carabinieri della Stazione di Cinisi e Terrasini e del nucleo Radiomobile di Carini li hanno bloccati. In manette sono finiti Rosario Lo Nardo, 33 anni, e Gaetano Giorgio, 22 anni, entrambi volti noti alle forze dell’ordine. In un cestino i militari hanno trovato anche un passamontagna, un coltello e dei guanti in lattice, materiale sottoposto a sequestro. Per entrambi si sono spalancate le porte del carcere Pagliarelli di PALERMO. Lo Nardo è stato arrestato anche per aver violato le prescrizioni della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di PALERMO, cui era sottoposto. Sono in corso indagini per individuare eventuali complici.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY