Sequestrato centro scommesse, denunciato titolare

Sequestrato centro scommesse, denunciato titolare

Condividi

Gli agenti della Polizia di Stato hanno sequestrato un centro scommesse in via Dante, a PALERMO. L’esercizio, che formalmente era un internet point che forniva ricariche di conti di gioco verso siti autorizzati, era in realta’ un punto di commercializzazione di scommesse di un bookmaker straniero privo di concessione dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Gli agenti della Polizia Amministartiva della Questura di PALERMO hanno accertato che l’attivita’ era gestita da un italiano anche in assenza della licenza di pubblica sicurezza. Nei confronti del titolare del centro, che sara’ denunciato per esercizio abusivo di raccolta di scommesse, e’ cosi’ scattato il sequestro penale di tutte le postazioni informatiche presenti, nonche’ dei monitor contenenti i palinsesti. Sequestrate anche numerose ricevute attestanti le “puntate”. Intanto, l’Autorita’ giudiziaria ha convalidato il sequestro di due centri scommessi, uno in piazza Lolli e l’altro in via Duca della Verdura, finiti la scorsa settimana nel mirino degli agenti della Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale della Questura di PALERMO. Il provvedimento ha confermato la legittimita’ dell’iniziativa cautelare adottata dagli investigatori.a

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *