Sesso in cambio di voti alti: condanna a 10 anni per professore

Sesso in cambio di voti alti: condanna a 10 anni per professore

1.037 views
0
SHARE

Dieci anni di carcere. E’ questa la condanna che il Gup Giuseppe Pintori ha inflitto al professore di un liceo socio pedagogico di Cagliari, Marcello Melis, finito sotto processo per aver chiesto prestazioni sessuali alle sue alunne in cambio di buoni voti. Melis, 48 anni, è accusato di violenza sessuale, concussione e atti sessuali con minorenne.Lo scrive il sito unionesarda.it che riporta anche che stando alla ricostruzione degli inquirenti, dal 2005 al 2009, il professore avrebbe ricattato alcune studentesse tra i 15 e i 18 anni. A metterlo nei guai erano stati i racconti delle allieve che, per anni, secondo le accuse, erano state costrette a fare sesso con lui dietro la minaccia di un brutto voto o di una bocciatura.

Una di queste sarebbe stata stuprata in classe dal professore mentre una compagna controllava la porta perché non entrasse nessuno.

Nel fascicolo d’inchiesta è contenuto anche il materiale trovato dalla Polizia postale su computer, hard disk, pendrive, macchine fotografiche e dvd sequestrati nell’abitazione di Melis durante le perquisizioni.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *