“Sexy bike wash” alla siciliana, dopo l’esibizione “bollente”, arrivano le polemiche e la multa

Redazione

PRIMO PIANO

“Sexy bike wash” alla siciliana, dopo l’esibizione “bollente”, arrivano le polemiche e la multa

di Redazione
Pubblicato il Mag 23, 2018
“Sexy bike wash” alla siciliana, dopo l’esibizione “bollente”, arrivano le polemiche e la multa

Polemiche a iosa dopo il motoraduno di domenica ad Avola. A spaccare letteralmente in due l’opinione pubblica locale è stata l’esibizione di sexy bike wash alle 12, in piazza Umberto I, alla presenza di famiglie e bambini. Oltre che di circa 500 bikers protagonisti dell’appuntamento, giunto alla quinta edizione.
Due ragazze in costumi piuttosto succinti ed un ragazzo in slip hanno ballato tra bolle di sapone e moto, agitandosi in pose piuttosto spinte. In molti si sono sentiti offesi, nella morale e nel pudore.

Ieri, intanto, agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di Avola, hanno sanzionato amministrativamente l’organizzatore dello spettacolo tenutosi in Piazza Umberto I di Avola nella mattinata di domenica scorsa che si è svolto disattendendo le prescrizioni imposte dall’Autorità di Pubblica Sicurezza.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 -
Numero telefonico: 351 533 9611- 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 -
Iscrizione R.O.C.: 22361 - Registrazione al Tribunale di Agrigento n. 264/04