IN EVIDENZA

“Si appropriò di 200 mila euro”, assolto benzinaio dell’agrigentino

Il titolare di una stazione di carburanti di Menfi, Josè Errante, 42 anni, è stato assolto dall’accusa di appropriazione indebita, dal giudice moonocratico di Sciacca, Fabio Passalacqua. L’uomo era accusato di essersi appropriato di una somma di 200 mila euro frutto della vendita di prodotti petroliferi. Il 42enne però stato scagionato dal giudice da ogni accusa.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top