Si denuda davanti a ragazzina che urla lo mette in fuga

Redazione

Cronaca

Si denuda davanti a ragazzina che urla lo mette in fuga

di Redazione
Pubblicato il Feb 21, 2016
Si denuda davanti a ragazzina che urla lo mette in fuga

I carabinieri di RAGUSA Ibla hanno denunciato un giovane per atti osceni in presenza di una 14enne. La ragazzina, secondo una ricostruzione dei militari, stava rincasando quando e’ stata avvicinata da uno sconosciuto. S’e’ voltata e ha visto a breve distanza da lei un ragazzo con i pantaloni abbassati, che mostrava le sue nudita’. La ragazza, che era quasi sulla soglia di casa, ha iniziato a urlare richiamando l’attenzione della propria nonna che era in casa. Lo sconosciuto a questo punto e’ scappato a gambe levate. Alla ragazzina altro non e’ rimasto che rivolgersi ai carabinieri di Ibla che hanno avviato le indagini, identificando il giovane. Si tratta di un 24enne di RAGUSA che peraltro gia’ aveva avuto analoghi comportamenti sia in citta’ che a Chiaramonte Gulfi, dove non puo’ rimettere piede perche’ i carabinieri del luogo lo hanno proposto per un foglio di via con divieto di ritorno triennale. Convocato in caserma e messo davanti alle proprie responsabilita’, G.F., 24 anni, operaio di RAGUSA, ha confessato. Nei suoi confronti e’ scattata una denuncia per atti osceni aggravati e corruzione di minorenne.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361