Si finge boss malavitoso ed estorce denaro a studenti

Si finge boss malavitoso ed estorce denaro a studenti

433 views
0
SHARE
Arresto della Polizia

Nuova ordinanza di custodia cautelare per Francesco Franceschini, di 44 anni, perche’ ritenuto l’autore di due rapine a studenti universitari fuori sede avvenuti a Catania nel novembre 2014. L’indagine e’ stata avviata dalla polizia dopo che tre giovani avevano denunciato di essere stati rapinati da un uomo che per commettere la rapina aveva usato una particolare modalita’. Gli studenti fuorisede, dopo aver effettuato degli acquisti in un centro commerciale, erano stati avvicinati da un uomo che, pur se apparentemente disarmato, era riuscito ad intimidire e spaventare gli studenti, asserendo di essere un boss malavitoso e di avere al proprio seguito una banda di malviventi pronti ad intervenire a un suo segnale. Impauriti, hanno effettuato prelievi di denaro in banca, consegnando dai 180 ai 200 euro a testa. Il 6 maggio scorso un altro colpo ai danni di altrei tre sudenti universitari. Sulla scorta delle descrizioni fornite la polizia e’ risalita a Franceschini.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *