Si introduce furtivamente in casa per abusare della ex compagna: arrestato

Si introduce furtivamente in casa per abusare della ex compagna: arrestato

0
SHARE
carabinieri, arresto

I Carabinieri della Stazione di Biancavilla hanno arrestato, nella flagranza, un 42enne, di Priolo Gargallo, reo di violazione di domicilio e violenza sessuale.

E’ stata la stessa vittima, una donna di 35 anni, la scorsa notte a chiedere aiuto al 112. Sul posto, un appartamento al pian terreno di Contrada Pozzillo a Biancavilla, è giunta immediatamente la pattuglia della locale Stazione che ha potuto fermare l’uomo, ancora in casa, che, poco prima, forzando una serranda, si era introdotto nella stanza da letto della ex convivente costringendola  con la forza ad un rapporto intimo.

In casa, oltre alla donna, erano presenti i due figli minori di 5 e 7 anni che per fortuna al momento dell’aggressione dormivano in un’altra stanza. La donna, trasportata all’Ospedale “Maria Santissima Addolorata” di Biancavilla, è stata visitata dai medici del pronto soccorso che, tramite specifico esame, hanno confermato un precorso rapporto intimo per la presenza di liquido seminale. L’arrestato, di concerto con l’A.G., è stato tradotto nella sua abitazione di Priolo Gargallo dove permarrà, in attesa di giudizio, agli arresti domiciliari.

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY