Sicilia, Crocetta: “Gioco a massacro su di me. Fiumefreddo usato come kamikaze”

Sicilia, Crocetta: “Gioco a massacro su di me. Fiumefreddo usato come kamikaze”

0
SHARE

“Non accetto il gioco al massacro fatto contro di me. Quando le persone mi sono vicine non vanno bene, poi invece funzionano quando devono essere usate per attaccarmi. Il giochetto di utilizzare Fiumefreddo come una sorta di kamikaze contro di me non funzionerà”. A dirlo è stato il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta, a margine di una conferenza stampa convocata a Palazzo d’Orleans per illustrare il Patto dei sindaci, tornando a parlare delle polemiche legate alla nomina ad amministratore unico di Riscossione Sicilia di Antonio Fiumefreddo.   “Sono stanco delle polemiche che sono seguite rispetto a una serie di nomine – ha aggiunto il governatore – . Mi hanno chiesto di fare fuori la Stancheris e ora la invitano alla Leopolda siciliana, la stessa cosa è successa con Nelli Scilabra che adesso è diventata l’eroina del Partito democratico, e con la Sgarlata. La stessa cosa con Fiumefreddo, di cui tutti mi hanno chiesto la testa, salvo poi vedere tutte le televisioni difenderlo” ha concluso Crocetta.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *