Sicilia, il maltempo non da tregua: domani lanciato allerta condizioni meteo

Sicilia, il maltempo non da tregua: domani lanciato allerta condizioni meteo

1.106 views
0
SHARE

Anche domani previsti sulla regione rovesci e temporali: la Protezione civile ha emesso un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse. Si continua a lavorare, intanto per fronteggiare i danni causati dall’intenso nubifragio che dalla notte ha colpito la regione.
Situazione critica sul versante tirrenico per l’esondazione del torrente Mela fra Milazzo e Barcellona Pozzo di Gotto. Alcune vetture sono state trascinate via dalla piena. Criticità anche sul versante ionico con allagamenti, tetti scoperchiati, alberi caduti. A Licata e Caltanissetta, trombe d’aria hanno causato danni a immobili e autovetture. Lo stesso é accaduto a Gela. Paura anche nel Ragusano dove una tromba d’aria ha colpito Punta Secca, frazione di Santa Croce Camerina e alcune contrade di Scicli.
Per fortuna non sono state registrati vittime o dispersi.
Pesante il bilancio dei danni all’agricoltura: è la stessa Coldiretti a tracciarlo. Sono stati colpiti vigneti e frutteti con la perdita dei frutti ma anche con intere piante sradicate, dalla zona di Canicatti nell’agrigentino alla provincia di Messina soprattutto per gli agrumeti. L’uva – sottolinea la Coldiretti – è stata distrutta proprio al momento della raccolta vanificando il lavoro di un intero anno. Molte strade interne sono impraticabili con la viabilità è compromessa seriamente che impedisce di raggiungere le aziende agricole. Problemi si riscontrano inoltre alle reti elettriche ed agli impianti delle aree rurali Disagi anche sulle autostrade. Alberi sradicati dal vento sono caduti sulle corsie delle autostrade A19 Palermo-Catania e A29 Palermo-Mazara del Vallo. Le squadre dell’Anas e le pattuglie della polizia stradale sono impegnate nel tratto nisseno dell’A19 e tra Calatafimi e Segesta, sull’A29.
A causa delle avverse condizioni meteo-marine, oggi non sono stati effettuati i collegamenti Tirrenia: Napoli-Palermo, Palermo-Napoli e Palermo-Cagliari. Le partenze sono posticipate di 24 ore e i passeggeri verranno imbarcati a bordo delle stesse navi.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *