Sicilia, Lauricella (Pd): “Situazione finanziaria della Regione è preccopante”

Sicilia, Lauricella (Pd): “Situazione finanziaria della Regione è preccopante”

0
SHARE

“La situazione finanziaria della Regione siciliana e’ preoccupante. Insomma, la strada di un nuovo, pesante indebitamento a carico di famiglie e imprese siciliane ancor prima di aver definito i rapporti finanziari tra Stato e Regione mi sembra irragionevole”. Ad affermarlo e’ il parlamentare nazionale del Pd, eletto in Sicilia, Giuseppe Lauricella, che aggiunge: “Gia’ il 2016 si annuncia problematico. L’assessore all’Economia, Alessandro Baccei, dice che bisogna trovare un miliardo e 800 milioni di euro, ‘spremendo’, di fatto, famiglie e imprese siciliane. Se debbo essere sincero, dubito, con la crisi economica che c’e’ in Sicilia, che il governo regionale riesca a trovare questi soldi con nuovi balzelli o con l’improbabile recupero dell’evasione fiscale”. “Detto questo – prosegue il deputato nazionale del Pd – l’assessore non ci ha detto se il governo nazionale si terra’ un miliardo e 200 milioni di accantonamenti. Se il governo nazionale non effettuera’ questo prelievo forzoso dalle ‘casse’ regionali – e io me lo auguro – tanto meglio. Ma se Roma si terra’ questi soldi, come negli ultimi anni, il disavanzo non sara’ piu’ di 1,8 miliardi, ma di 3 miliardi di euro circa”. “Giustissima la manovra di cancellazione dal Bilancio regionale dei residui attivi e passivi, pari a circa 5 miliardi di Euro, annunciata da Baccei – osserva ancora Lauricella -. Ma questi soldi li pagheranno, nei prossimi trent’anni, famiglie e imprese siciliane. Con una ‘rata’ da quasi 169 milioni di Euro all’anno. Ricordo che questa cifra va a sommarsi all’indebitamento finanziario complessivo che e’ gia’ pesante”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *