Agrigento

Sicilia, prima seduta Giunta Musumeci, tra gli assessori una “agrigentina”

di Redazione
Pubblicato il Nov 30, 2017
Sicilia, prima seduta Giunta Musumeci, tra gli assessori una “agrigentina”

Prima riunione oggi per la Giunta siciliana presieduta da Nello Musumeci. Per gli assessori debutto, nel primo pomeriggio, a Palazzo d’Orleans, sede della Regione.

Giunta Musumeci, prima riunione

Manca solo Vittorio Sgarbi che dopo avere salutato i colleghi assessori ha preso un aereo per impegni, nella prima foto di gruppo della giunta di Nello Musumeci.

Il presidente della Regione ha riunito a Palazzo d’Orleans la sua squadra di governo per la prima seduta, a meno 24 ore dalla firma dei decreti di nomina. Dopo le foto Musumeci ha invitato cronisti, fotografi e cameraman a uscire dalla sala Alessi, al terzo piano del Palazzo.

“Questa giunta vuole mantenere un profilo basso – ha detto Musumeci – Vi stupiremo ma vogliamo parlare con i fatti, anche in questo vogliamo rimarcare il cambiamento”.

Per la prima apparizione in giunta, alcuni assessori si sono presentati con i propri familiari, che hanno lasciato la sala insieme con i cronisti. Subito dopo Musumeci ha riunito la giunta a porte chiuse, a fianco del governatore il segretario di giunta, Antonella Buonisi e l’intera squadra, tranne Sgarbi.

Nello Musumeci e la sua Giunta

Ieri, in serata, il governatore aveva ufficializzato la composizione del suo governo: Gaetano Armao, leader di SicilianIndignati, e’ il vicepresidente con la complessa delega all’Economia. Il critico d’arte Vittorio Sgarbi e’ l’assessore ai Beni culturali e Identita’ siciliana. Al fedelissimo di Musumeci, Ruggero Razza (Diventera’ Bellissima), la complessa delega alla Salute. Per Forza Italia Edy Bandiera, e’ l’assessore all’Agricoltura, Sviluppo rurale e Pesca mediterranea; il capogruppo uscente Marco Falcone, e’ l’assessore alle Infrastrutture e Mobilita’; Bernadette Grasso e’ l’assessore alle Autonomie locali e alla Funzione pubblica. A Toto Cordaro (Popolari e Autonomisti), la delega al Territorio e Ambiente. Assessore alla Famiglia e al Lavoro Mariella Ippolito (Popolari e Autonomisti), vicina all’Mpa di Raffaele Lombardo. A Roberto Lagalla (Idea Sicilia), la delega all’Istruzione e alla Formazione professionale. Vincenzo Figuccia (Udc), e’ l’assessore a Energia e Servizi di pubblica utilita’; dell’Udc e’ anche Girolamo Turano, avvocato, gia’ deputato, neo assessore alle Attivita’ produttive. Sandro Pappalardo di Fratelli d’Italia, assessore a Turismo, Sport e Spettacolo.

In giunta da segnalare che l’assessore alla Famiglia e al lavoro, Mariella Ippolito, è, in qualche modo  agrigentina in quanto, in passato, il padre, Gaspare Ippolito, fu sindaco di Cattolica Eraclea, ma anche assessore comunale e fu iscritto per 40 anni alla Democrazia Cristiana.

Mariella Ippolito

 


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361