Sicilia, residenti 162 mila stranieri: romeni, tunisi e marocchini i più presenti

Sicilia, residenti 162 mila stranieri: romeni, tunisi e marocchini i più presenti

0
SHARE

Al primo gennaio 2014 gli extracomunitari residenti in Sicilia sono 162.408 (80.655 maschi e 81.753 femmine), in aumento rispetto all’anno precedente di 22.998 unità (16,5%).    In termini assoluti, Catania si conferma la provincia con la crescita più forte della popolazione straniera (+6.560 stranieri), mentre Enna (+328) e Caltanissetta (+832) presentano gli incrementi più lieve. I dati sono del servizio statistica e analisi economica della Regione Siciliana in collaborazione con l’ufficio regionale Istat.

    Le 13 cittadinanze maggiormente presenti in Sicilia, che comprendono l’82,9% della popolazione straniera sono: romena, tunisina, marocchina, Srilankese, albanese, cinese, Bangladesh, polacca, filippina, Mauritius, ghanese, ucraina, indiana.
Le prime tre nazionalità residenti sono: la romena (29,6%), la tunisina (11,0%) e la marocchina (8,9%) che insieme coprono il 49,4% del totale degli stranieri.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *