Sindaco Firetto ricorda il regista Vittorio Taviani: “Legato ad Agrigento”

Redazione

Agrigento

Sindaco Firetto ricorda il regista Vittorio Taviani: “Legato ad Agrigento”

di Redazione
Pubblicato il Apr 16, 2018

!La città dei templi abbraccia simbolicamente il regista #VittorioTaviani , scomparso nelle ultime ore, che con il fratello Paolo è considerato uno dei Maestri del Cinema italiano”. Lo scrive il sindaco Lillo Firetto.

“Particolarmente legato ad Agrigento e alla figura e all’opera di #LuigiPirandello, Vittorio, con il fratello Paolo, aveva soggiornato per lavoro, diverse volte nella nostra città, e proprio qui aveva girato uno degli episodi (ricollegabile alla novella “La giara”) del film “#Kaos ” , che gli era valso il David di Donatello, con protagonisti Franco Franchi e Ciccio Ingrassia e le musiche di Nicola Piovani. Sempre ad Agrigento, e sempre con il fratello Paolo, Vittorio Taviani aveva anche ritirato nel 2007, durante una cerimonia al Museo Archeologico, il 29° Efebo d’Oro per il film “La masseria delle allodole” tratto dal libro di Antonia Arslan. Un artista e intellettuale che ha raccolto l’eredità del neo realismo sapendolo collegare all’impegno civile e sociale non solo nei film ma anche nella vita”.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361