Licata

Sindaco di Licata aggredito, visita del Prefetto e del Questore di Agrigento

Il prefetto di AGRIGENTO, Nicola Diomede, e il questore Mario Finocchiaro hanno fatto visita a casa del sindaco di Licata (Ag) Angelo Cambiano per manifestargli solidarieta’ e per ribadire che “lo Stato c’e'” ed e’ “presente accanto ai sindaci piu’ esposti”. Angelo Cambiano, ieri, e’ stato aggredito da un uomo che gli ha dato una testata al volto e lo ha mandato in ospedale dove i medici del “San Giacomo d’Altopasso” gli hanno diagnosticato la frattura delle ossa nasali, guaribile in circa 20 giorni. I carabinieri, poco dopo l’aggressione, hanno arrestato il presunto autore: Alessandro Incorvaia, pescivendolo di Licata di 40 anni. E’ accusato di lesioni personali e danneggiamento della cosa pubblica. Tutto si e’ verificato in Comune: il sindaco del centrodestra, eletto lo scorso giugno, era nel suo ufficio, con alcuni assessori e componenti dello staff, quando l’attenzione e’ stata attirata da un uomo che, al primo piano del Municipio, aveva appena infranto con un pugno il vetro di una delle finestre. Cambiano ha chiesto la ragione di quel gesto ed Incorvaia avrebbe spiegato che aveva bisogno di un contributo economico. Il sindaco ha provato a calmarlo, ma per tutta risposta e’ stato colpito con una testata in pieno volto.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Most Popular

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top