Sindaco si rivolge a consigliere-carabiniere e dice: “Sbirri ci fanno schifo…”

Sindaco si rivolge a consigliere-carabiniere e dice: “Sbirri ci fanno schifo…”

183 views
0
SHARE
Nino Di Guardo

“I sbirri non hanno cosa fare, se ne debbono andare gli sbirri perchè ci fanno schifo”. Sono le parole del sindaco di Misterbianco Nino Di Guardo, comune in provincia di Catania, rivolte ad un consigliere comunale, Marcello Russo, maresciallo dei carabinieri in servizio a Siracusa, durante l’ultima seduta di Consiglio comunale. Il primo cittadino ha tirato in ballo la ‘professione’ del consigliere Russo dopo un acceso dibattito legato ad alcune somme che la banca avrebbe anticipato al Comune sull’orlo del “fallimento”. Stamattina, in paese sono comparsi alcuni manifesti con le parole del sindaco a firma di alcuni consigliere comunali che prendono “le distanze dalle denigratorie affermazioni rivolte all’arma dei carabinieri”. “Non accettiamo – scrivono i 16 consiglieri comunali, tra cui il maresciallo Marcello Russo – che il sindaco Di Guardo rappresentante della citta’ di Misterbianco disprezzi i carabinieri chiamandoli ‘sbirri’. Noi invece esprimiamo solidarieta’ all’Arma dei carabinieri e siamo orgogliosi di avere nella nostra citta’ la Tenenza dei carabinieri, supporto della legalita’ a tutela dei cittadini e del territorio”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *