#SmartME: un’iniziativa al servizio del territorio

#SmartME: un’iniziativa al servizio del territorio

0
SHARE
#smartME

Informarsi in tempo reale sulla posizione dei mezzi pubblici, dialogare con un monumento per scoprirne la storia o la tecnica realizzativa, ricevere segnalazioni in caso di emergenza o essere guidati verso un parcheggio libero in una zona affollata. E’ quanto sarà  partire da domani grazie a un progetto innovativo chiamato #SmartME, che utilizza schede basate su microcontrollori a basso costo per monitorare parametri generali come la qualità dell’aria, il rumore, la temperatura o dati che riguardano l’erosione delle colline, il traffico veicolare, lo stato delle strade.

#SmartME è un’iniziativa di Crowdfunding che parte da Messina grazie a uno studio dell’Università con il sostegno di Domenico Arena Presidente del Consorzio delle cooperative Sisifo e con gruppo di ricerca (Mdslab) diretto dai professori Antonio Puliafito e Daniela Baglieri. I cittadini diventeranno parte di questa rete attraverso l’utilizzo di smartphone con i quali sarà possibile interagire con gli oggetti attraverso il Cloud. Sara’ possibile richiedere l’installazione di uno specifico sensore ( ad esempio il rilevatore del rumore) in una data posizione e di accedere ai dati da questo rilevati.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *