Smontavano finestre dalle case, in manette 3 persone

Redazione

Cronaca

Smontavano finestre dalle case, in manette 3 persone

di Redazione
Pubblicato il Gen 15, 2017
Smontavano finestre dalle case, in manette 3 persone

Furto in abitazione aggravato in concorso. E’ questa l’accusa per cui sono stati arrestati dai carabinieri tre uomini a Castelvetrano, nel Trapanese.
In manette Emanuele Favara di 32 anni, Antonio Piazza di 25, Giovanni Campanella di 46, tutti e tre con precedenti penali e residenti a Castelvetrano.
I tre sono stati fermati e controllati nei pressi di Triscina a bordo di una Fiat punto. All’interno dell’auto c’erano tre finestre smontate, tre pozzetti in ferro, un quadro elettrico da cantiere. I militari hanno subito capito che poteva trattarsi del provento di furto e hanno effettuato una ricognizione nella zona, individuando l’abitazione dalla quale erano rubati gli oggetti ritrovati. Identificato il proprietario dell’immobile provvedevano a contattarlo, a riscontrare l’avvenuto furto, raccogliere la relativa denuncia e riconsegnare la refurtiva.
Gli arrestati, dopo le formalità di rito e su disposizione dell’autorità giudiziaria di Marsala, informata dalla Stazione di Marinella che procede, venivano sottoposti agli arresti domiciliari presso le abitazioni di residenza, in attesa di giudizio direttissimo che si terra nella mattinata odierna.


Dal Web


  • Cronaca

    M5S, stasera i nomi dei candidati al Parlamento: chi corre in provincia di Agrigento

    Pubblicato il 21 01 2018

    Erano tre le preferenze che ciascun iscritto poteva esprimere nei confronti di un candidato. Un sistema sicuramente innovativo nel panorama democratico italiano che - però - ha presentato anche alcune problematiche “tecniche”: soprattutto nelle prime ore di mercoledì - primo giorno di votazion..

    Continua a Leggere

  • Cronaca

    Porto Empedocle, secondo giorno di sciopero degli operatori ecologici

    Pubblicato il 21 01 2018

    Niente raccolta dei rifiuti a Porto Empedocle per il secondo giorno di fila: non c’è stata la fumata bianca dopo l’incontro - avvenuto nella mattinata di ieri - tra il primo cittadino Ida Carmina e i lavoratori che protestano per il ritardo nel pagamento degli stipendi. Secondo giorno di sciope..

    Continua a Leggere

  • Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361