Sorvegliato speciale deteneva armi e droga in casa: arrestato

Sorvegliato speciale deteneva armi e droga in casa: arrestato

0
SHARE

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia  di Gravina di Catania coadiuvati dai colleghi del Nucleo Cinofili di Nicolosi hanno arrestato, nella flagranza, Antonino Caruso, 45enne, di Misterbianco, Sorvegliato Speciale di Pubblica Sicurezza, per alterazione di armi, armi clandestine e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nella mattinata di ieri, i militari, nell’ambito di un servizio di controllo di persone sottoposte a misure restrittive disposto dal Comando Provinciale Carabinieri di Catania, hanno proceduto ad una perquisizione nell’abitazione dell’uomo rinvenendo e sequestrando un fucile Bernardelli cal. 9, con monocanna mozzata, calciolo modificato e privo di matricola, una pistola scacciacani cal. 12, priva del tappo rosso, perfetta riproduzione delle armi in dotazione alle Forze dell’Ordine, scovate dal cane “antiesplosivo” Deryl in un camper, di pertinenza del 45enne,  parcheggiato all’interno della villetta in questione. Inoltre i Carabinieri, in un’anta della credenza della cucina, hanno rinvenuto anche una busta di cellophane contenente 100 grammi di marijuana, ed un bilancino di precisione.

Il fucile sarà inviato al Reparto Investigazione Scientifiche di Messina per gli accertamenti tecnico balistici del caso e per stabilire se lo stesso sia stato utilizzato in eventuali eventi criminosi.

L’arrestato è stato associato nel carcere di Piazza Lanza.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *