Spacciavano droga in casa, arrestate tre persone

Spacciavano droga in casa, arrestate tre persone

Condividi
La droga sequestrata agli arrestati

Negli ultimi giorni a Palermo la polizia ha sventato due attività di spaccio di droga nel quartiere della Zisa.

Sono stati arrestati Alfonso Stancampiano 52 anni e Carmelo Lo Verde, 20 anni e una donna di 23 anni per spaccio di droga che avveniva in casa. I tre sono stati bloccati in due diversi interventi a Palermo.

Il primo in via Crociferi. Stacampiano stava dietro una persiana al primo piano. Ad un cenno stabilito da parte di un acquirente il pusher è sceso in strada e ha consegnato una stecca di 100 grammi di hashish.

In casa sono stati trovati 3 panetti di hashish interi, ognuno da 100 grammi, 6 pezzi di panetto di hashish di vario peso, un barattolo in vetro contenente, circa, 15 stecchette di hashish, per un peso totale di 450 grammi ed un bilancino di precisione elettronico.

Tutto nascosto in cassetti della cucina, stanza da letto e bagno.

Il secondo episodio in via Ruggerone da Paelrmo. Anche qui i clienti arrivavano in casa e anche qui in casa di Lo Verde e della sua compagna sono stati trovati una stecca di hashish e il bilancino di precisione. Gli arresti sono stati convalidati dal giudice.

Nel primo caso è finito in manette un pregiudicato palermitano di 52 anni. A casa dell’uomo i poliziotti sono giunti seguendo un noto assuntore di stupefacenti. Al primo piano di un vecchio edificio in via dei Crociferi, dietro una persiana verde si trovava il pusher che, ad un cenno dell’uomo, ha spalancato l’imposta ed è sceso in strada per consegnare una stecca di hashish e ricevere del denaro. Immediato è scattato l’intervento dei poliziotti che hanno bloccato entrambi ed effettuato una perquisizione a casa dell’uomo, dove sono stati trovati 3 panetti di hashish interi, ognuno da 100 grammi, 6 pezzi di panetto di hashish di vario peso, un barattolo in vetro con circa, 15 stecchette di hashish, per un peso totale di 450 grammi ed un bilancino di precisione elettronico, tutto nascosto in cassetti della cucina, stanza da letto e bagno. Lo spacciatore è stato tratto in arresto, e l’acquirente segnalato come assuntore. Un secondo episodio di spaccio è stato registrato nella zona di piazza Noce. Anche in questo caso i poliziotti hanno visto passare la droga di mano in mano. A finire in manette, stavolta, sono stati una donna 23enne ed un pregiudicato 20enne. Quest’ultimo, a bordo di bicicletta, è stato notato raggiungere l’abitazione della ragazza e riceverne un involucro, contenente un bilancino di precisione ed una stecca di hashish.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *