Spaccio di droga nell’agrigentino: arrestati un commerciante e un disoccupato

Spaccio di droga nell’agrigentino: arrestati un commerciante e un disoccupato

0
SHARE

Nella giornata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Licata e della Stazione di Ravanusa, in collaborazione con personale del Nucleo Cinofili di Palermo, nel corso di un servizio finalizzato a contrastare il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti o psicotrope, deferivano in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Agrigento B. I. classe 1985, commerciante di Ravanusa, e F. V. classe 1995, disoccupato di Ravanusa, poiché resisi responsabili del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti o psicotrope.

Nella circostanza i Militari del Nucleo Operativo e della Stazione, in seguito ad una mirata attività info-investigativa, eseguivano una perquisizione locale presso le abitazioni dei due soggetti, nel corso delle quali la 31enne commerciante veniva trovata in possesso illegale di 4 grammi di “marijuana” e 2 grammi  di “hashish”, mentre il 21enne disoccupato ravanusano veniva trovato in possesso illegale di 2 grammi di stupefacente del tipo  “marijuana”, nonché vari trita foglie e bilancini elettronici di precisione, il tutto posto sotto sequestro dai Carabinieri.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY