IN EVIDENZA

Spara fucilate dal terrazzo di casa: arrestato gelese di 32 anni

Un uomo è stato arrestato a Gela con l’accusa di aver sparato diverse fucilate dal terrazzo di casa, nei pressi della stazione ferroviaria. Francesco Di Pietro, 32 anni, dovrà rispondere di detenzione illegale di arma clandestina, spari pericolosi e ricettazione Un carabiniere libero dal servizio, di passaggio in quella zona per far visita ad un parente, ha sentito il primo sparo, ha capito subito di che si trattava e mentre le esplosioni continuavano ha avvistato il tiratore. Avvertiti i colleghi, il militare ha raggiunto l’abitazione al terzo piano di una palazzina da dove erano partite le fucilate. Di Pietro ha aperto dopo aver temporeggiato per un po’ ed è apparso in preda all’alcol. I carabinieri hanno perquisito il domicilio e hanno trovato 17 cartucce esplose, il fucile a canne mozze con cui erano state sparate e altre 13 cartucce integre. L’arma, priva di numero di matricola, era nascosta nel doppio fondo di una cassa acustica.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

Most Popular

Grandangolo Agrigento il sito di notizie, attualità, cronaca, mafia della provincia di Agrigento e della Sicilia Direttore: Franco Castaldo E-mail: GRANDANGOLOAGRIGENTO@GMAIL.COM

Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361

To Top