Spari contro carabinieri, maresciallo ferito: è in prognosi riservata

Spari contro carabinieri, maresciallo ferito: è in prognosi riservata

0
SHARE
L'intervento dell'elisoccorso per trasporatare il maresciallo ferito (foto marsalalive)

Un maresciallo dei carabinieri e’ stato ferito gravemente da un colpo d’arma da fuoco a Marsala (Trapani) ed e’ ora ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Civico di Palermo dov’e’ stato trasferito in mattinata con l’elisoccorso.

Il sottufficiale, che ha 53 anni, e’ stato colpito alla schiena ieri sera mentre era appostato assieme a un collega nei pressi di una serra utilizzata per la coltivazione di marijuana nelle campagne tra le contrade Ciavolo e Ventrischi.

Sconosciuti hanno sparato ripetutamente contro i due militari e un proiettile ha raggiunto il maresciallo alle spalle. Soccorso dal commilitone, e’ stato trasportato nell’ospedale “Paolo Borsellino” di Marsala, da dove stamattina e’ stato trasferito a Palermo per essere sottoposto a un intervento chirurgico. Indagano gli stessi carabinieri.

L’ipotesi piu’ accreditata e’ che a sparare siano stati i responsabili della piantagione indoor di cannabis, che adesso e’ stata sottoposta a sequestro.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY