Studente universitario investito e morto sulle strisce pedonali, caccia a pirata della strada

Redazione

Enna

Studente universitario investito e morto sulle strisce pedonali, caccia a pirata della strada

di Redazione
Pubblicato il Lug 30, 2017
Studente universitario investito e morto sulle strisce pedonali, caccia a pirata della strada

Uno studente di Enna di 25 anni, Danilo Di Majo, è morto dopo essere stato investito lunedì scorso a Catania mentre attraversava sulle strisce pedonali sulla circonvallazione, all’altezza della cittadella universitaria. Ad investirlo, secondo quanto racconta oggi l’edizione di Enna del Giornale di Sicilia, è stata un’auto che è fuggita subito dopo l’incidente. Pare che un motociclista, che ha assistito alla scena, abbia cercato di raggiungerla, ma senza riuscirvi.
Il ragazzo, che frequentava l’ultimo anno di Medicina, è stato ricoverato all’ospedale Cannizzaro di Catania ma dopo cinque giorni di agonia è morto. I familiari hanno autorizzato l’espianto degli organi, cuore e fegato. Intanto, sui social è partito un appello per trovare il pirata della strada che lo ha travolto uccidendolo.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361