Tar accoglie ricorso; coppia agrigentina non dovrà demolire propria villetta

Redazione

Agrigento

Tar accoglie ricorso; coppia agrigentina non dovrà demolire propria villetta

di Redazione
Pubblicato il Lug 2, 2017
Tar accoglie ricorso; coppia agrigentina non dovrà demolire propria villetta

Accolto ricorso al Tar dei proprietari, non dovranno demolire la villa di San Leone

Il Tar accoglie il ricorso di una coppia di coniugi e annulla un’ordinanza di ripristino che, nella sostanza, avrebbe costretto i proprietari a demolire la propria villetta di San Leone.

Il provvedimento era stato emesso dal Comune dopo un procedimento di verifica della regolarità della costruzione. I proprietari avevano impugnato l’ordinanza al Tar che era stata annullata dopo un’istruttoria.

Contro la sentenza era stato presentato appello da una vicina di casa. I coniugi si costituivano, rappresentati e difesi dagli avvocati Girolamo Rubino e Leonardo Cucchiara, per chiederne il rigetto.

Nel 2016 i proprietari ricevevano il provvedimento di revoca della compatibilità paesaggistica e presentavano un ricorso al Tar lamentando la mancanza di comunicazione preventiva dell’avvio del procedimento di revoca, nonchè la circostanza secondo cui la revoca sarebbe stata disposta sulla base di un erroneo presupposto di fatto.

Già in sede cautelare il Tar ha accolto l’istanza di sospensione dell’esecuzione del provvedimento. Da ultimo, in vista dell’udienza di merito, gli avvocati Rubino e Cucchiara hanno depositato la sentenza del Cga di rigetto dell’appello proposto dalla vicina di casa. Di conseguenza il Tar ha accolto il ricorso proposto dai proprietari, annullando il provvedimento di revoca impugnato.
mi-piace

Loading…


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361