Tenta borseggio su autobus Catania- Agrigento: arrestato

Tenta borseggio su autobus Catania- Agrigento: arrestato

0
SHARE
Giuseppe Viglianesi

I Carabinieri della Stazione di Librino hanno arrestato il 58enne, catanese,  Giuseppe Viglianesi,  in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla  Corte d’Appello di Catania.

Grazie alle indagini svolte dai militari dell’Arma si è fatto luce sul tentato borseggio avvenuto a Catania il 16 gennaio scorso sull’autobus extraurbano della Sais, diretto ad Agrigento, quando l’uomo, evaso dagli arresti domiciliari,  tentò di sfilare il portafogli  ad una persona anziana salita sul pullman. Solo la pronta reazione della vittima e degli altri passeggeri scongiurò il verificarsi del furto.

Attraverso le testimonianze rese dalla vittima ed in particolare da un Vigile Urbano, presente in una delle fermate della compagnia di trasporti,  i Cc hanno identificato l’autore del reato informando la competente Autorità Giudiziaria che ne ha ordinato l’arresto e la reclusione nel carcere di Piazza Lanza.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY