Tenta di sedare una lite e viene sgozzato: il video choc del delitto

Redazione

Cronaca

Tenta di sedare una lite e viene sgozzato: il video choc del delitto

di Redazione
Pubblicato il Giu 13, 2018
Tenta di sedare una lite e viene sgozzato: il video choc del delitto

Fermato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile il 20enne trapanese Alessio Li Volsi, autore dell’accoltellamento avvenutoieri nei pressi di un bar in via Tunisi che è costato la vita al trapanese Fabio D’Aguanno.

L’uomo, che aveva riportato una profonda ferita alla gola, era stato ricoverato in prognosi riservata all’ospedale “Sant’Antonio Abate” di Trapani ma, nonostante il delicato intervento chirurgico a cui è stato sottoposto, è deceduto stamattina.

I carabinieri del Nucleo Radiomobile, come detto, hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto Alessio Li Volsi, ventenne trapanese.

I militari sono intervenuti dopo la segnalazione dei clienti di un bar di via Tunisi circa un accoltellamento fra due giovani, uno dei quali, Fabio D’Aguanno, ha riportato una profonda ferita alla gola.

Secondo quanto accertato, Li Volsi aveva avuto dapprima una discussione con un individuo e poi aveva accoltellato un terzo intervenuto per interrompere la lite.

L’aggressore, fuggito, è stato rintracciato e, saputo delle condizioni del ferito, ne ha augurato la morte che è sopraggiunta poco dopo. L’aggressore è  stato condotto in carcere.


Dal Web


Copyright © anno 2017 - Edizioni Grandangolo - Via Mazzini, 177 - 92100 Agrigento - Codice Issn: 2499-8907 - Iscrizione R.O.C.: 22361