Tentato omicidio la notte di Halloween: due arresti

Tentato omicidio la notte di Halloween: due arresti

443 views
0
SHARE

Due ragazzi di 23 e 25 anni sono stati arrestati dalla Polizia di Catania con l’accusa di tentato omicidio aggravato, detenzione e porto illegale di arma da fuoco e ricettazione.
Tutto è iniziato la notte tra il 31 ottobre e il primo novembre, quando al Pronto Soccorso dell’Ospedale Garibaldi è giunto un 27enne rumeno presentando ferite d’arma da fuoco alle gambe all’addome e alla testa. Sulla scorta di piccoli dettagli forniti dalla vittima, le cui condizioni sono gravi ma non tali da essere in pericolo di vita, la sparatoria è avvenuta nella zona del vecchio quartiere di San Berillo.
Gli investigatori della Mobile hanno così visionato i filmati dei sistemi di videosorveglianza del centro cittadino, individuando l’auto di colore scuro dalla quale sarebbero partiti i colpi di pistola.
Veniva predisposto quindi un piano finalizzato alla ricerca dell’auto, coordinato dal Dirigente e dal funzionario della Squadra Mobile.
Alcune ore più tardi, il mezzo con a bordo due persone è stato individuato nella zona meridionale del capoluogo etneo mentre imboccava la Ss 417 Catania-Gela.
Una volta fermato, il mezzo è stato sottoposto a perquisizione che ha portato all’individuazione della pistola nascosta dietro il vano posacenere. Nel corso dell’interrogatorio, i due hanno confessato di avere agito a causa di un risentimento personale nei confronti della vittima. Per entrambi si sono aperte le porte del carcere di Piazza Lanza.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *